Posta Elettronica Certificata

richiedi la PEC OPI Rimini

OPI Rimini offre gratuitamente ai propri iscritti la casella PEC.

La PEC è obbligatoria per gli Infermieri e Infermieri Pediatrici, come stabilito dalla legge n.2 del 28 gennaio 2009, in particolare al comma 7 dell’art. 16.
Il decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 (cd. Decreto Semplificazione), pubblicato nel Supplemento ordinario n. 24/L alla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 16 luglio 2020 ed entrato in vigore il giorno successivo, ha introdotto un pacchetto di misure di semplificazione per il sostegno e la diffusione dell’amministrazione digitale (Titolo III del provvedimento), tra le quali va evidenziato l’articolo 37 recante «Disposizioni per favorire l’utilizzo della posta elettronica certificata (PEC) nei rapporti tra Amministrazione, imprese e professionisti».

La norma modifica la disciplina vigente (art. 16 del d.l. 29 novembre 2008, n. 185, conv. con mod. dalla l. 28 gennaio 2009, n. 2), rafforzando l’obbligo per i professionisti iscritti negli albi di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (ora domicilio digitale per un più preciso coordinamento con il Codice dell’Amministrazione Digitale) ai rispettivi Ordini.

A tal fine, il d.l. 76/2020 prevede che il professionista che non comunica il proprio domicilio digitale (PEC) all’Ordine di appartenenza è obbligatoriamente soggetto a diffida ad adempiere entro 30 giorni, trascorsi i quali l’Ordine commina la sanzione della sospensione dell’iscritto fino all’avvenuta comunicazione del domicilio digitale (PEC).

 

per una attivazione più veloce invia il modulo compilato e il documento di identità anche  attraverso il pannello di invio.

sono accettati i formati PDF JPG JPEG

pannello di invio

    Accesso alla PEC

    per accedere l’indirizzo è https://webmail.pec.it

    il nome utente è l’indirizzo completo (nome.cognome@pec.ipasvirimini.com)

    la password viene scelta dall’utente seguendo le indicazioni ricevute nella mail di conferma attivazione (OPI Rimini non invia e non chiede mai le password personali, segnalaci eventuali richieste)

    verifica sempre la correttezza l’indirizzo mail indicato per il recupero password, altrimenti non potrai recuperarla.

    Se hai perso la password segui questo link